In occasione del Gran Premio di Monza, Gianni Bugno, presidente dell’Associazione Internazionale dei ciclisti professionisti (CPA), ha voluto incontrare Fernando Alonso per ringraziarlo per la sua idea di salvare la Euskaltel-Euskadi, la squadra basca che nei giorni scorsi aveva annunciato la chiusura. Il pilota spagnolo della Ferrari, che ama allenarsi per i GP con le due ruote, ha trascorso qualche momento cordiale con l’ex campione di ciclismo monzese. Bugno, che incontrerà a breve il presidente dell’UCI per discutere dell’attuale situazione economica del ciclismo, spera che questo gesto sia preso ad esempio da altri. Gianni e Fernando hanno ricordato in un clima cordiale i comuni amici corridori, da Miguel Indurain a Alberto Contador a Samuel Sanchez e si sono lasciati con l’impegno di ritrovarsi presto durante una corsa ciclistica o automobilistica.