Una festa doveva essere e una festa è stata il meeting degli ex professionisti italiani.
Questo fine settimana a Verbania numerosi corridori che hanno scritto la storia del ciclismo di casa nostra e per la maggior parte sono ancora oggi attivi nel mondo delle due ruote si sono riuniti sotto la bandiera dell’Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani.
Ieri sera alcuni nomi illustri del calibro di Alessandro Ballan, ultimo campione del mondo azzurro a Varese 2008, del presidente del sindacato internazionale di categoria CPA Gianni Bugno, di Claudio Chiappucci e di Eugenio Berzin, ma anche del giovane Filippo Ganna, recentemente laureatosi campione del mondo dell’inseguimento, guidati dal presidente ACCPI Cristian Salvato e dal consigliere Alberto Curtolo sono intervenuti a una serata organizzata dall’AVIS comunale insieme alla Polizia stradale e municipale all’O’Connors Pub di Verbania sul tema della sicurezza stradale rivolta ai ragazzi delle scuole della zona.
Oggi sulle sponde del Lago Maggiore in una bella giornata di sole gli “ex” si sono sportivamente sfidati tornando in bici. In mattinata è andata in scena la kermesse#tifatecierispettateci ad eliminazione. L’ha spuntata Stefano Garzelli, attuale voce tecnica di Raisport, che con il primato diventa ambasciatore ACCPI per la sicurezza. Nell’occasione l’avvocato Patrich Rabaini, che ha curato per l’Assocorridori la regia organizzativa della manifestazione, ha consegnato due maglie tricolori alla carriera a Domenico De Lillo e a Dino Zandegù.
Nelle gare valide come Campionato Italiano titoli per Damiano Capodivento(categoria 1), per Marco Cattaneo (categoria 2), presidente ACCPI negli anni Ottanta, per Fabrizio Convalle (categoria 3) e Nicola Loda (categoria 4).
Un ringraziamento doveroso va al Comune di Verbania guidato dal sindaco Silvia Marchionini, che ha ospitato la reunion degli ex professionisti che pedalando insieme hanno avuto modo di ricordare tanti aneddoti e di confrontarsi sulle sfide che attualmente il movimento sta affrontando.
Maggiori informazioni sulla sezione dell’associazione dedicata agli ex pro’ sono disponibili sul sito: www.accpi.it/ex-professionisti. Per farne parte si è pregati di inviare una e-mail a info@accpi.it oppure chiamare lo 02 66 71 24 51.

campionato italiano ex professionisti campionato italiano ex professionisti campionato italiano ex professionisti